Glossario

Lett.: “2 Factor Authenticator Code”; in ita: “Codice di autenticazione a due fattori”; trattasi di un livello di sicurezza

Distribuzione di token da parte del team fondatore di una criptovaluta/cryptoasset. I token vengono consegnati gratuitamente a tutti i detentori della crypto o condizionati a qualche tipo di attività (e.g. la promozione della cripto su un social network).

Si tratta di un meccanismo attraverso il quale è possibile raggiungere il consenso in un sistema distribuito

Acronimo di: “Alternative Coin”; ossia qualsiasi criptovaluta o cryptoasset diversa da Bitcoin.

Analisi delle crypto growth e value

Analisi delle informazioni/grafici derivati da dati on-chain di una criptovaluta o cryptoasset a seguito della “lettura” della sua blockchain.

Analisi dell’andamento del prezzo di un asset tramite studio dei grafici tramite strumenti come medie mobili

Nel mondo finanziario decentralizzato si intende un margine di garanzia per la somma presa a prestito.

Si dice asincrono un sistema in cui

Tutto ciò che può essere scambiato sui mercati finanziari: azioni

Oggetto esclusivamente digitale/virtuale di cui si può dimostrare univocamente la proprietà; e.g.: la transazione registrata nella blockchain dell’acquisto di un Non-Fungible Token (NFT) indica con certezza chi è il proprietario del bene digitale/virtuale.

Sigla di: “All Time High”; riferito al prezzo di un asset

Sigla di: “All Time Low”; riferito al prezzo di un asset

Si intende un’attività

Sigla di: “Assets Under Management”; in ita: “Asset in gestione”

Metodo di pagamento nel quale le due parti convengono nel scambiarsi due o più beni.

Lett.: “Mercato Ribassista”; nel settore delle crypto s’intende quella fase di notevole ribasso delle quotazioni che dura 1 o 2 anni dopo la fine del mercato rialzista (bull market).

Evento imprevedibile di ampia portata e di elevata gravità che produce effetti negativi o molto negativi nella società; e.g.: la pandemia da Covid-19 causò la diffusione del panico tra gli investitori il che produsse un crollo delle quotazioni in tutti i mercati finanziari a marzo del 2020.

La blockchain è una tecnologia appartenente alla famiglia dei DLT (Distribuited Ledger Technology). Una blockchain è un registro digitale distribuito

Con blockchain fork si intende un particolare tipo di fork (divisione della catena in due rami) che si verifica nel momento in cui vengono presentati due nuovi blocchi (A e B) contemporaneamente e la catena si biforca. In questi casi si avrà un network diviso tra chi ha una versione della catena che termina con il blocco A e chi ha una versione della catena che termina con il blocco B. Ogni blockchain deve tenere in considerazione questa eventualità e proporre una soluzione a questo problema.

Espressione che indica la fine del mercato rialzista con l’aumento rapido e parabolico delle quotazioni di un asset o di una classe di asset

Si tratta di un attacco informatico

Sigla di: “Binance Smart Chain”; riferita alla blockchain di Binance implementata per sviluppare la De-Fi e i marketplace per gli NTFs.

Ticker di Trandig View del grafico che illustra la dominanza

Sigla di: “Buy The Dip”; lett.: “Compra il ribasso”; comportamento tipico nei bull markets in cui si compra durante le correzioni dei prezzi

Sigla di: “By The Way”; lett: “Comunque” o “In ogni caso”.

Lett.: “Mercato Rialzista” o “Corsa del Toro”. Espressione nota anche nella finanza tradizionale

Si tratta di un protocollo

La proprietà di un sistema distribuito di essere in grado di resistere alle criticità derivanti dal problema dei generali bizantini

Accentramento del potere. Si dice centralizzato un sistema in cui ci si affida a un’autorità centrale.